Top
Expotur Viaggi / Le meraviglie d’Ungheria e il Carnevale di Mohacs

Le meraviglie d’Ungheria e il Carnevale di Mohacs

€ 1290 per persona

Una proposta di tour in bus con accompagnatore durante la quale scoprirete che i tesori dell’ Ungheria non si limitano alla sola Budapest, suggestiva capitale sulle rive del Danubio. Ci sono splendide località termali, cittadine dal passato glorioso e zone vitivinicole emergenti ma prestigiose, ancora sconosciute.
Scoprite le meraviglie dell’Ungheria in occasione del Carnevale di Mohacs: conoscerete i “terribili” e scherzosi Busò, figure leggendarie risalenti all’occupazione ottomana del ‘500.
E per non rendere il tragitto troppo impegnativo, faremo anche 2 soste con pernottamento e visita a Lubiana e Zagabria.

 

QUOTA A PERSONA IN CAMERA DOPPIA: € 1.290

 

HOTEL INCLUSI:
Lubiana: City Hotel Ljubljana 3* Superiore

Budapest: H. Mercure Korona Hotel 4*
L’hotel é situato nel centro, all’ inizio della zona pedonale; la famosa Via Váci é raggiungibile entro pochi minuti. L’ hotel é stato rifatto complettamente quest’anno.

Pecs: Palatinus Grand Hotel 3*

Zagabria: Hotel Dubrovinik 4*

 

Il programma include:

  • viaggio in bus GT da Verona
  • accompagnatore dall’ Italia
  • 1 pernottamento in Hotel a Lubiana
  • 2 pernottamenti in hotel a Budapest
  • 2 pernottamenti in hotel a Pecs
  • 1 pernottamento in hotel a Zagabria
  • Mezza pensione (prima colazione e cena) escluse bevande per tutto il tour
  • 3 ore visita guidata in italiano di Lubiana
  • Full day visita guidata in italiano di Budapest (dalle ore 9 alle ore 17.30)
  • Ingresso alle Terme Gellert a Budapest
  • Half day visita guidata in italiano di Pecs
  • Degustazione di vini in cantina tipica a Villany
  • Half day city tour a Zagabria
  • Assicurazione medico/bagaglio
  • Set da viaggio (by Etnia)
  • Ingresso alla chiesa di Re Mattia a Budapest
  • Ingresso alle catacombe, alla cattedrale (ex moschea) e al tempio turco di Pecs

 

Il programma non include:

  • Bevande ai pasti
  • Spese di carattere personale e facchinaggio
  • Assicurazione facoltativa annullamento “all risk” (€ 90)
  • Eventuale supplemento camera singola (€ 260)

Sono autorizzati a spostarsi, a fini turistici, verso i Paesi indicati, esclusivamente i viaggiatori muniti di:

  • certificazione che attesti il completamento del ciclo vaccinale o, in alternativa
  • certificazione di avvenuta guarigione

 

Non sono ammessi al viaggio i viaggiatori con green pass ottenuto a seguito di effettuazione di tampone.

  • Destinazione
  • Inclusi
    Le meraviglie d’Ungheria e il Carnevale di Mohacs
  • Non Inclusi
    Mezza pensione
    Departure Taxes
    Entry Fees
    5 Star Accommodation
    Sistemazione 5 stelle
    Personal Guide
    Guida personale
    Breakfast
    Colazione
1
Giorno 1 - 23 Febbraio / Verona e Lubiana
Partenza da Verona con Bus GT. Arrivo a Lubiana e visita guidata della città. Cena e pernottamento in Hotel.
2
Giorno 2 - 24 Febbraio / Lubiana e Budapest
Prima colazione. Partenza per Budapest e arrivo nel primo pomeriggio. Tempo libero per una prima esplorazione della città. Cena e pernottamento in Hotel.
3
Giorno 3 - 25 Febbraio / Budapest vista e terme
Prima colazione. Visita della città con guida in italiano e pranzo in corso di escursione. Ingresso alle Terme Gellert e tempo libero. Cena e pernottamento in Hotel
4
Giorno 4 - 26 Febbraio / Pecs e degustazione a Villany
Prima colazione. Partenza per Pecs. Visita di mezza giornata con guida e pranzo. Visita di Pécs: situata a 196 km da Budapest è un grande centro culturale dell’ Ungheria Sud. Pécs é sempre stata una meta gradita ai turisti, essendo il capoluogo della provincia Baranya e centro principale del Transdanubio. Gode di un’ottima posizione tra la pianura e il massiccio boscoso di Mecsek che la difende dai venti settentrionali. É di fondazione romana: il Re Stefano vi cominció la costruzione della prima Cattedrale e Luigi d’ Angiò vi fondó la prima Universitá ungherese nel 1367. I Turchi la tennero dal 1543 al 1686. Uno dei monumenti principali da visitare è il Belvárosi templon, la piú importante moschea dell’ Ungheria che piú tardi fu trasformata dai Gesuiti in chiesa cattolica e tutt’ora funzionante. Nel pomeriggio partenza per la zona vitivinicola di Villany e degustazione di vini tipici. Villány, nella patria dei migliori vini rossi ungheresi: degustazione di 5 vini di qualitá: un Cuvée, un Cabernet, un Savignon e il famoso Múzsa (uno dei piú delicati vini del 2017) ed un vino a scelta del padrone con inclusi stuzzicchini. Rientro a Pecs in serata, cena e pernottamento.
5
Giorno 5 - 27 Febbraio / Pecs e Carnevale di Mohacs
Prima colazione. Partenza per Mohacs e giornata libera per la partecipazione al Carnevale. „ In occasione del piú grande carnevale dell’ Ungheria, i „ busó „ di Mohács- persone vivaci con maschere di legno e che indossano lunghe pellicie d’ animale- creano un allegro vortice di colore e suoni, agitando anche campanacci. La grande festa termina il martedi grasso con spettacoli e allegre manifestazioni. Dal 02. ottobre 2010. in poi l’ antica tradizione della „ Busójárás” appartiene al Patrimonio Intellettuale del Mondo della Unesco. Cena e pernottamento in Hotel.
6
Giorno 6 - 28 Febbraio / Pecs e Zagabria
Prima colazione. Partenza per Zagabria. Arrivo e visita di mezza giornata della città con guida in italiano. Cena e pernottamento in Hotel.
7
Giorno 7 – 1 Marzo / Zagabria e Verona
Partenza per il rientro ed arrivo a Verona in serata.